Analisi strategica gratuita: "Scopri come far crescere il fatturato del tuo business dal 10% al 300% nei prossimi 12 mesi"



Linkedin: Il social network dei professionisti

SMM, web marketing Nessun commento

Se Facebook è stato pensato per offrire una connessione tra persone in modo generale, Linkedin è un social network ideato per poter offrire un luogo virtuale agli utenti che vogliono trovare nuove connessioni professionali.



Anche Linkedin come tutti gli altri social network offre la possibilità di iscriversi gratuitamente e poter caricare informazioni sul proprio conto inerenti il lavoro e i propri interessi.
I numeri di Linkedin sono molto distanti da quelli di Facebook proprio per la sua caratteristica verticale e la volontà di diventare il più grande social network per lavoratori e professionisti. Nonostante ciò, anche i numeri di Linkedin sono di tutto rispetto visto che nel 2015 contava ben 400 milioni di iscritti e che nel corso del tempo ha aumentato al ritmo di 1 milione a settimana il numero dei propri iscritti.




Fino all’acquisizione da parte di Microsoft nel giugno del 2016, Linkedin è stato un social network utilizzato per lo più come sorta di curriculum online e per gestire liste di profili professionali affidabili secondo i propri canoni.



Dall’acquisizione di Microsoft Linkedin ha voluto aggredire maggiormente il mercato, ottimizzando il proprio feed di notizie stile Facebook e attuando una serie di automazioni nell’invio di email ai propri iscritti in una sorta di email marketing automatizzata ai limiti dello spam.
In precedenza all’acquisizione di Microsoft, due particolarità differenziavano dalle altre reti sociali il social network dei professionisti. Tali caratteristiche erano quelle di poter visualizzare gli utenti che visitano un profilo e quella di poter condividere veri e propri articoli di blog attraverso Pulse.
Mentre le connessioni tra gli utenti in Google plus vengono suddivise in cerchie, nel social network Linkedin i collegamenti con altri individui vengono suddivisi a livelli. Infatti gli utenti su Linkedin, vengono indicati come “collegamenti di primo grado”, mentre quelli che appartengono alle liste dei propri collegamenti di primo grado vengono identificati come collegamenti di secondo grado e i collegamenti di questi ultimi sono visibili come collegamenti di terzo grado.
Gli utenti che hanno compreso l’utilità di Linkedin ne sono entusiasti e testimoniano l’ottenimento di numerosi contatti lavorativi anche da utenti che hanno ricercato un profilo professionale e non utenti specifici.



Anche il social network dei professionisti offre la possibilità di fare promozione sia gratuita che a pagamento. Infatti, attivando un account business, le aziende ed i professionisti hanno la possibilità di accedere a servizi mirati ad aumentare la propria popolarità in un segmento lavorativo ed a farsi pubblicità su Linkedin grazie all’attuazione di strategie di social media marketing.

HotLead
Connettiti

HotLead

HotLead è il marchio della lead generation. Siamo specializzati nel creare sistemi professionali di lead generation per aziende, per generare contatti e vendite.
HotLead
Connettiti

Scrivi un Commento


 

Copyright © 2016 HotLead™ - Web Marketing System Ltd. - Privacy Policy

X

Pin It on Pinterest

X
Share This