Tipi di pubblicità: Sul web o per strada il marketing è relazionale

Ciao e benvenuto nel blog di Hotlead, la 1° agenzia pubblicitaria specializzata nel marketing diretto. Si fa presto a dire pubblicità, mentre bisognerebbe comprendere innanzi tutto quali sono i tipi di pubblicità esistenti. Quando si parla di pubblicità spesso si fa riferimento a tantissime strategie differenti, che vengono ricondotte a due categorie principalmente, ovvero la pubblicità online e quella offline. Ognuna di queste due varianti include tanti tipi di soluzioni promozionali, ed è interessante scoprire quali sono quelle più diffuse. Entriamo nel dettaglio, e facciamo il punto sui tipi di pubblicità in grado di garantire i migliori risultati in termini di promozione, e soprattutto nell’ottica della crescita del business.

Pubblicità online

I messaggi promozionali che vengono veicolati dalle aziende per comunicare con il proprio pubblico, utilizzano sempre più il canale online. Fare pubblicità sul web offre innumerevoli vantaggi dovuti al fatto che internet ormai è nelle case di chiunque, ma soprattutto perchè significa avere il pieno controllo dell’attività svolta. Sul web, soprattutto grazie al marketing diretto, la pubblicità diventa praticamente scientifica, vantaggio di non poco conto per gli imprenditori che vogliono tenere sotto controllo la propria spesa pubblicitaria.

I metodi per pubblicizzare un’azienda online sono diversi, gli strumenti e le attività di web marketing sono state ampiamente discusse da noi in altri articoli, e di conseguenza qui omettiamo di  elencare le attività pubblicitarie online principali, per dedicare ampio spazio ad altri aspetti della pubblicità online come la sua capacità di raggiungere un target specifico, di essere monitorata e di avviare ad una nuova era che vede la pubblicità diventare sempre più relazionale.

La pubblicità online è diventato il metodo migliore per stimolare il cliente a recepire i messaggi promozionali, e vede oggi una trasformazione epocale, atta a consentire una maggiore fidelizzazione dei clienti, il marketing relazionale.

Parliamo di un approccio col cliente non più di tipo verticale ma orizzontale. Il rapporto tra impresa e consumatore con l’avvento di internet e dei social network è completamente diverso; è fondamentale instaurare tra le due parti una relazione mirata a creare una sorta di amicizia. Creare questo tipo di relazione con il cliente, e quindi avvicinarlo in maniera graduale ai servizi dell’azienda, è un iter piuttosto impegnativo che, se fatto nel modo giusto, porterà a “scaldare il cliente” ed a renderlo pronto per l’acquisto.

 

Pubblicità offline

La pubblicità offline non è morta, anche se molti la considerano ormai estinta. Il problema di questa convinzione, che vede la pubblicità offline morta, è che non si conosce nel dettaglio che tipo di attività di promozioni possono essere attuate, e se pur si conoscono non si riesce a categorizzarle correttamente per sfruttarle nel modo giusto, ovvero, sempre per perseguire l’obiettivo fidelizzazione del cliente e del marketing relazionale.

La pubblicità offline può essere catalogata come segue:

  • Pubblicità diretta
  • Pubblicità cartacea
  • Pubblicità nei luoghi pubblici
  • Pubblicità nei mass media
  • Pubblicità in sede

In primo luogo va assolutamente ribadito che ogni azione pubblicitaria offline o online, va pianificata e resa operativa dopo aver redatto un piano di marketing nel quale si è deciso ogni cosa a partire dall’immagine aziendale, per passare al brand positioning e finire con il tone of voice che il customer care deve avere con i potenziali clienti.

Solo dopo aver creato questo importante documento di marketing, si può dare vita a tutte le attività di pubblicità offline prima che online e creare:

  • Biglietti da visita, brochure, cataloghi etc etc (per la pubblicità diretta)
  • Articoli per i quotidiani giusti (pubblicità a mezzo stampa)
  • Cartelloni Pubblicitari Stradali, Manifesti, locandine etc tc (pubblicità nei luoghi pubblici)
  • Pianificare una promozione in TV, o nelle sale multi cinema o alla radio (mass media)
  • Insegne e vetrofanie per la comunicazione del proprio messaggio nel punto vendita

Ognuno di questi strumenti di promozione, serve a far giungere in step differenti dell’avvicinamento ai potenziali clienti, un messaggio carico dell’identità aziendale, dei suoi obiettivi e delle sue promesse rispetto ai bisogni dei clienti.

Ecco perchè non può più essere lasciata al caso neanche la creazione dei bigliettini da visita, il marketing online e offline è diventato orizzontale, ovvero volto a fidelizzare i clienti dopo averli avvicinati con diversi punti di contatto relazionali.

 

 

HotLead
Connettiti

HotLead

HotLead è il marchio della lead generation. Siamo specializzati nel creare sistemi professionali di lead generation per aziende, per generare contatti e vendite.
HotLead
Connettiti

Latest posts by HotLead (see all)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pin It on Pinterest